Scegliete il vostro paese:

Selezionare la lingua:

Home > Azienda > Chi siamo > Panoramica su Loacker
Panoramica su Loacker
Panoramica su Loacker

Nel corso del tempo, l'azienda familiare fondata da Alfons Loacker nel 1925 si è evoluta da piccola pasticceria regionale a marchio conosciuto in tutto il mondo, con prodotti che entusiasmano le persone in oltre 100 paesi. Tutti i prodotti Loacker vengono realizzati e confezionati nel cuore delle Dolomiti secondo i più severi standard qualitativi. Oltre ai due stabilimenti produttivi, Loacker gestisce anche sette Loacker Stores, composti dai Loacker Café-Pasticceria e i Loacker Brandstore. La sede di Heinfels ospita inoltre il Mondo Bontà Loacker con la mostra interattiva e la Pasticceria Interattiva.

936
936
936

Collaboratori dell'intero gruppo Loacker nel 2016

877 mil.
877 mil.
877 mil.

Pezzi prodotti nel 2016

329,3 mio. €
<span class="euro_num">329,3 mio. €</span>
329,3 mio. €

Fatturato complessivo del gruppo Loacker nel 2016 in euro

36.629t
36.629t
36.629t

Quantità di tonnellate vendute nel 2015 (Italia: 30%, internazionale: 70%)

5
5
5

chilogrammi di nocciole tostate all’ora

Top Ten
dei Paesi
Top Ten<br /> dei Paesi
Top Ten
dei Paesi

per quantità vendute

  • 1. Italia
  • 2. Arabia Saudita
  • 3. Corea del Sud
  • 4. Israele 
  • 5. Cina
  • 6. USA
  • 7. Emirati Arabi
  • 8. Egitto
  • 9. Kuwait
  • 10. Germania

Innovazione e vantaggi tecnologici

Innovazione e vantaggi tecnologici

Grazie a intense attività di ricerca, sviluppo e perfezionamento delle nostre competenze tecnologiche e dell’innovazione rafforziamo la nostra posizione nei mercati strategici dei wafer e dell'alta pasticceria. Acquisiamo segmenti di mercato limitrofi, garantendo i nostri elevati standard qualitativi e la massima sinergia possibile.

Nei nostri due stabilimenti produttivi ad Auna di Sotto/Italia e Heinfels/Austria, gli ingredienti vengono lavorati in modo completamente automatico, ma nonostante la modernissima tecnologia, la mentalità artigianale in fase di produzione riveste come sempre una fondamentale importanza. I macchinari vengono quindi adattati ai nostri elevati standard di qualità artigianale e vengono progettati, costruiti e implementati presso la Loacker. Alcune fasi di lavorazione, come ad es. il taglio dei baccelli di vaniglia, vengono effettuate ancora oggi a mano. 

I nostri sforzi nell'ambito dell'innovazione sono rivolti alla gestione responsabile delle risorse. Ad esempio quindi, il calore di scarico dei forni di cottura viene riutilizzato per il riscaldamento degli ambienti attraverso il recupero del calore. In questo modo la Loacker fornisce un importante contributo ecologico. 

Internazionalizzazione

Internazionalizzazione

Attualmente Loacker esporta i suoi prodotti in oltre 100 paesi in cinque continenti. Il mercato principale rimane tuttora l'Italia, dove Loacker è leader nel settore dei wafer. Le esportazioni sono in costante aumento: specie in Medio Oriente, soprattutto in Arabia Saudita, negli Emirati Arabi Uniti e in Israele, ma anche in Asia e Oceania; dalla Corea del Sud fino all'Australia, l'azienda registra un incremento continuo delle cifre di esportazioni e fatturato. Il risultato che va attribuito non da ultimo alla struttura aziendale flessibile ed efficiente, nonché alle relazioni commerciali basate sulla fiducia e l'apertura.

In qualità di azienda orientata all'internazionalità, collaboriamo con persone di diverse culture e lingue, all'interno e all'esterno dell'azienda. Per noi una crescita comune e una collaborazione proficua e duratura si basano su un atteggiamento di comprensione e rispetto degli altri, sull'apertura mentale e sull'onestà e sulla stima reciproca.

Integrazione

Integrazione

Con la coltivazione delle nocciole, avviata in Toscana nel 2015, la Loacker attua un'integrazione verticale da un lato, e una orizzontale dall'altro con l'apertura di ulteriori Loacker Point. 

Per avere la garanzia di nocciole italiane di qualità nel tempo e per un approvvigionamento sostenibile, Loacker ha avviato la coltivazione autonoma o su contratto di nocciole in Toscana: si punta in particolare su una coltivazione sostenibile con il coinvolgimento dei contadini locali. 

L'obiettivo dell'integrazione orizzontale è quello di garantire l'esperienza gustativa di Loacker non solo attraverso le forniture e la produzione, ma anche nell'ultimo tassello della catena del valore, vale a dire il punto vendita, creando un rapporto diretto con i consumatori nei Loacker Point. 

Il Loacker Point sono la combinazione di un tradizionale negozio di pasticceria, chiamato Loacker Moccaria, e di un BrandStore ufficiale. Qui gli appassionati possono avvicinarsi all'intera gamma del marchio Loacker  – più Loacker di così non si può!